Venerdì 17 e sabato 18 febbraio 2017 i volontari professionisti dell’A.I.P.C. hanno offerto una lettura psicologica, criminologica, forense e sociologica dei crimini violenti, analizzandone origini e trasmissione generazionale. L’inizio del seminario è stato caratterizzato dall’ascolto della lettura di una testimonianza da parte di una donna “ossessionata” dalle persone di cui si innamora. Tale testimonianza ha generato un vivo dibattito fra i presenti, evidenziando le differenze generazionali fra i ragazzi, le coppie e gli adulti presenti. Sul narcisismo, i professionisti hanno dato voce ai partecipanti che viene definito come “una persona con un grande ego autoriferito, concentrato tanto su di sé da escludere qualsivoglia relazione con l’altro“.

Corso Analisi Crimini Violenti a distanza http://www.socialmente.net/prodotto/corso-analisi-crimini-violenti-a-distanza/

Manuale “Il narcisismo perverso” http://www.socialmente.net/prodotto/tessera-scaricabile/

Difficoltà nella tua relazione di coppia? Un percorso breve e risolutivo quando e dove vuoi! http://www.socialmente.net/difficolta-nella-tua-relazione-di-coppia/

Difficoltà a seguire un caso di violenza? Una supervisione esperta quando e dove vuoi! http://www.socialmente.net/difficolta-a-seguire-un-caso-di-violenza/

Training per accrescere il benessere personale, di coppia e familiare http://www.socialmente.net/training-per-accrescere-il-benessere/

Se volete approfondire le tematiche delle relazioni violente e del narcisismo scaricate gratuitamente qui la  Sintesi Seminari violenza e narcisismo

Donazioni

Donazioni libere a favore dell’Associazione. Si può contribuire in modo concreto e supportare la ricerca e i nostri progetti Associativi. Da sempre siamo impegnati nel sostegno alla ricerca sulla violenza e stalking, nel sensibilizzare l’opinione pubblica e grazie al vostro supporto stiamo avviando numerosi progetti. La tua donazione ci permette di raggiungere più persone e ampliare i progetti di prevenzione, perché nessuna persona sia abbandonata.

Dati per bonifico bancario. Poste Italiane – IBAN IT83 I076 0103 2000 0005 6039 688 – Intestato ad A.I.P.C.

Dati per bollettino postale. Poste Italiane – 56039688 – intestato ad A.I.P.C.