Programma Seminario “La violenza di genere che non degenera”

Il Seminario “La violenza di genere che non degenera: protocolli di ricerca e di intervento A.I.P.C..”, si terrà l’11 maggio 2018 con orario 09:00 – 13:00 presso il Salone Conferenze, Palazzo Viminale, Roma, Piazza del Viminale. L’evento formativo, dedicato in particolare all’aggiornamento professionale degli operatori della sicurezza e a laureandi e laureati nonché psicologi, psicoterapeuti, avvocati, giudici e assistenti sociali, è organizzato dall’Associazione Dipendenti del Ministero Interno A.D.M.I.  e dall’Associazione Italiana di Psicologia e Criminologia A.I.P.C.

E’ obbligatorio compilare e sottoscrivere il modulo e consegnarlo/spedirlo ENTRO IL 3 maggio al fax 0697618897 o in .pdf alla mail info@socialmente.net oppure consegnarlo o spedirlo ad A.I.P.C. via Giorgio Baglivi 6 (00161) Roma. L’originale sarà consegnato in sede.

INGRESSO GRATUITO. Prenotazione obbligatoria. Posti limitati.

Sarà rilasciato l’attestato di partecipazione.

E’ possibile scaricare la scheda d’iscrizione qui

Per info e iscrizioni:

Segreteria ADMI,  3921859449 (dal lunedì l venerdì ore 16:00 – 20:00) sito web www.admi.it

Segreteria AIPC, 0644246573 (dal lunedì l venerdì ore 09:00 – 19:00), Mail info@socialmente.net

L’Associazione Italiana di Psicologia e Criminologia dal 2001 svolge attività di accoglienza, orientamento e ricerca in ambito psicologico e giuridico, al fine di incentivare la prevenzione dei comportamenti violenti. L’Associazione si contraddistingue inoltre per le esperienze e le molteplici collaborazioni con organizzazioni sindacali delle forze dell’ordine, Atenei italiani ed internazionali, nello specifico in ambito giuridico forense dell’equipe multidisciplinare. L’Associazione Italiana di Psicologia e Criminologia accoglie le presunte vittime ed i presunti autori di violenza in tutte le sue forme.

Il Centro specialistico A.I.P.C. dal 2001 è dedicato a singoli individui, coppie o nuclei familiari segnati da ferite non elaborate come rifiuti, separazioni, abbandoni e lutti. Gli esperti dell’A.I.P.C. dal 2001 forniscono training brevi ed efficaci. La segreteria, che fisserà il giorno e l’ora dell’appuntamento, è attiva dal lunedì al venerdì con orario 09:00/19:00 e risponde al numero 0644246573 o via mail info@socialmente.net.

Nella giornata dell’11 Maggio saranno discusse importanti tematiche inerenti alla violenza di genere, con la presentazione delle testimonianze di differenti casi e relativa analisi. In particolare verrà descritta la violenza nelle relazioni interpersonali e sarà esposto il contributo che le neuroscienze apportano al protocollo integrato AIPC, applicato dal 2007 alla prevenzione e al contrasto della violenza. Nello specifico verrà descritto in che modo gli aspetti clinico-forensi si integrino a quelli neuroscientifici.

AIUTACI AD AIUTARE

Dal 2001 abbiamo aiutato oltre 30mila persone presunte vittime e presunti autori di violenza e stalking. DONACI IL 5 X 1000. Inserisci nella dichiarazione dei redditi il codice fiscale A.I.P.C.: 97238660589. LIBERE DONAZIONI (scaricabili dalla dichiarazione dei redditi) A.I.P.C. Poste Italiane: IBAN IT83 I076 0103 2000 0005 6039 688

PROGRAMMA

Moderatore: Avv. Antonfrancesco Venturini

Ore 09:00          Registrazione partecipanti

Ore 09:15          Saluti

Interventi e relatori

 Ore 9:30            Dall’intervento all’ammonimento nei casi di violenza domestica.

Dott.ssa Angela Altamura –  I Dirigente della Polizia Di Stato – Divisione Anticrimine della Questura di Roma

Ore 09:55          Le Neuroscienze applicate alla violenza. Il protocollo scientifico AIPC.

Testimonianze, analisi di casi e condivisione a distanza.

Dott. Massimo Lattanzi – Psicologo psicoterapeuta e dottore in Scienze forensi – Coordinatore Centro Presunti

Autori di violenza e stalking – A.I.P.C.

Ore 10:25          La difficile prevenzione della potenzialità lesiva dopo l’ammonimento.

Dott.ssa Marina Contino – Primo Dirigente Polizia di Stato – Direttore 1^ Divisione – Sevizio Centrale

Anticrimine – Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato.

Ore 10:40          I percorsi di coppia per prevenire “il meritarsi” della violenza.

Testimonianze, analisi di casi e condivisione a distanza.

Dott.ssa Tiziana Calzone – Psicologa psicoterapeuta – Coordinatrice Centro Presunte Vittime di violenza e

stalking – A.I.P.C.

Ore 11:10          Coffee break

Ore 11:40          Tutela civilistica nei casi di violenza di genere

Avv. Antonfrancesco Venturini – esperto in diritto di famiglia – Presidente onorario ADMI

Ore 11:55          Dibattito

Ore 12:35          Chiusura lavori

Dott. Francesco Saverio Coraggio – Presidente A.D.M.I. and partners

Ore 12:50          Consegna attestati

La finalità dell’evento è quella di analizzare le dinamiche della violenza con casi e risultati di ricerche scientifiche raccolti da campioni di presunte vittime e di presunti autori di violenza e stalking.

AIUTACI AD AIUTARE

Dal 2001 abbiamo aiutato oltre 30mila persone presunte vittime e presunti autori di violenza e stalking. DONACI IL 5 X 1000. Inserisci nella dichiarazione dei redditi il codice fiscale A.I.P.C.: 97238660589. LIBERE DONAZIONI (scaricabili dalla dichiarazione dei redditi) A.I.P.C. Poste Italiane: IBAN IT83 I076 0103 2000 0005 6039 688

By |2018-04-27T05:45:20+00:0027 aprile 2018|Eventi, In evidenza, In offerta, In scadenza|0 Comments